Economia circolare

L’economia circolare si sta imponendo come il modello per le politiche di sviluppo sostenibili. Le grandi aspettative riposte in essa risiedono nella sua capacità di concepire il rifiuto non come un problema, ma come una risorsa per nuove produzioni. Ciò significa ridurre il quantitativo di nuove materie prime necessarie per le produzioni, e, conseguentemente, abbassare i costi e gli impatti ambientali.