Malattia, uomo, ambiente

La storia e il futuro

Versione digitale disponibile presso:

Un grande affresco che ricostruisce la storia dell'umanità da una prospettiva inusuale e rivelatrice: la coevoluzione tra specie umana e ambiente e le conseguenze che ciò ha avuto sulla salute. Una vicenda appassionante, che segue lo sviluppo della specie umana dalle savane africane all'attuale mondo sovrappopolato, industrializzato e globalizzato. Il progressivo allargamento delle frontiere umane – geografiche, climatiche, culturali e tecnologiche – ha avuto molti contraccolpi, che vanno dalla distruzione della biodiversità ai cambiamenti climatici fino alla diffusione di epidemie, tutti questi fenomeni che impattano in maniera evidente sulle condizioni di salute delle popolazioni umane.

Lo scenario ricostruito da McMichael si presta a diverse possibilità di lettura: una storia della colonizzazione umana e dei suoi impatti sull'ambiente; una descrizione di quanto la recente evoluzione tecnologica stia allontanando il nostro modo di vita dalle nostre necessità biologiche; un'analisi dei rapidi cambiamenti demografici e sociali e delle loro conseguenze ambientali e sulla salute.

Come afferma l'autore: "L'umanità sta gravando pesantemente sulla Terra. Abbiamo enormemente aumentato la nostra 'Impronta ecologica'". Perturbando i sistemi che supportano la vita sulla Terra mettiamo in pericolo la nostra stessa salute e le possibilità di sopravvivere. E il percorso non potrà essere ancora lungo finché continueremo a lasciare “impronte” come quelle che hanno fin qui caratterizzato il nostro sviluppo.

Uscita:
ISBN:8886412878
Pagine:438
Formato:15X23
Stato:pubblicato

Prezzo: 22.8 €