L'innocenza del pipistrello

(eco)logica di uno spillover


Il 27 giugno del 2020, dopo una mattinata trascorsa in spiaggia, Stefania Leopardi rientra a casa e trova sul cellulare diverse chiamate del suo capo. Dev’essere successo qualcosa di grosso: ad Arezzo, un gatto che ha morso sei persone è risultato positivo a un virus della rabbia, identificato in Russia nel 2002 e poi mai più trovato. Come ha fatto ad arrivare in Italia? E come ha fatto il gatto a infettarsi?

Inizia così un’indagine tra tunnel e vecchie case diroccate, al cui termine Stefania Leopardi e i suoi collaboratori riescono a ricostruire il percorso del virus, e a individuare la specie responsabile del contagio.

L’innocenza del pipistrello è intessuto di storie come questa, che raccontano come funziona la ricerca scientifica in un settore diventato di grandissima attualità con la pandemia. Nel contempo, vengono approfondite tematiche come l’origine di Sars-Cov-2 e dei suoi rapporti con la prima Sars, quella del 2002, gli eventi di super-amplificazione e la trasmissione degli agenti infettivi, anche dagli uomini agli animali, vengono esplorate le dinamiche delle zoonosi e di virus come Hendra, Nipah, MERS ed Ebola.

Il tutto a partire dalla consapevolezza che le nostre connessioni con gli ecosistemi e la biodiversità, anche quella invisibile dei virus e dei batteri, sono molto più profonde, e fondamentali per la salute nostra e del pianeta, di quanto pensiamo.


Scopri qui gli altri libri della collana Simbiosi

Una sola salute

di Gianfranco Bologna


1. L’inizio della pandemia


2. Il metodo scientifico


3. Le origini di SARS-Cov-2 


4. Lo spillover


5. Nel nuovo ospite


6. Chi ha incastrato il pipistrello? 


Ringraziamenti


I virus e i pipistrelli, spiegati con le immagini

di Cristina Leopardi

Uscita:
ISBN:9788866273455
Pagine:168
Formato:15x23
Stato:pubblicato

Prezzo: 21 €

Prezzo: 19.95 €

Stefania Leopardi
Stefania Leopardi è veterinaria specializzata in malattie della fauna selvatica presso il Royal Veterinary College e la Zoological Society di Londra. Laureata nel 2010 a Bologna, nel 2019 ha conseguito a Milano la specializzazione in Sanità pubblica e animale. Grazie alle sue nozioni di clinica, riabilitazione, conservazione, ecologia e malattie infettive degli...

Potrebbe interessarti anche