L'anima animale

Come il rapporto con gli animali può trasformare le nostre vite e salvare le loro

L’anima animale è, prima di tutto, un libro di incontri tra umani e altre specie. C’è la storia di un bambino che si addormenta con il suo golden retriever, e quando si sveglia dice alla madre che il suo cuore “è nel cane”. Ci sono quella di una piovra che avvolge nei suoi tentacoli un biologo marino che, superato lo spavento iniziale, nuota con lei, e quella dell’erpetologo che, per più di dieci anni, segue un crotalo nelle sabbie del deserto. O, ancora, c’è quella del ragazzino, affetto da autismo, che frequenta un maneggio e comincia a parlare dicendo “cavallo”...

Da migliaia di anni, gli animali sono i nostri compagni di viaggio, che arricchiscono le nostre vite e popolano i nostri sogni. Eppure, soprattutto a partire dalla Rivoluzione industriale, li abbiamo sfruttati senza pietà, una delle manifestazioni più evidenti di quell’atteggiamento che considera la natura come un serbatoio da cui attingere e in cui sversare i nostri scarti. Questo paradigma, che pure ha consentito di migliorare le condizioni di una parte importante della popolazione mondiale, ha causato una serie di impatti – primi fra tutti i cambiamenti climatici e la distruzione della biodiversità – che impongono un deciso cambio di prospettiva.

Secondo Richard Louv, questo passaggio è possibile solo ritrovando quella connessione profonda, antica, che ci lega agli altri esseri viventi. Per riuscirci – oltre a riprogettare le nostre città in modo da accogliere (anche) le specie selvatiche – dobbiamo praticare quello che Louv chiama “antropomorfismo critico”, un processo che intrecciando immaginazione, conoscenze scientifiche, emozioni e saperi tradizionali, ci consente di “diventare animali” e imparare da loro, per acquisirne la saggezza e lasciarci trasformare dal loro mistero. E, nel contempo, ci permette di uscire dall’“era della solitudine” in cui stiamo vivendo, e che così tanti guasti sta provocando.

Introduzione
Prima parte – Belle azioni
1. Nella famiglia degli animali
2. Il cuore dolente
3. La connessione profonda con gli animali, e il suo potere di trasformare la nostra mente
4. La piovra che ha fermato il tempo

Seconda parte – Quello che la parte selvaggia del nostro cuore sa ancora
5. Diventare la cavalletta
6. L’intimità è dappertutto intorno a noi
7. Il linguaggio più antico della Terra
8. Come parlare con gli uccelli
9. Giocare bene con gli altri

Parte tre – Come co-divenire
10. Più che umani
11. L’amante degli animali
12. Rettili e ambivalenza
13. Il ragazzo che disse “cavallo”
14. Sostituzioni: abbiamo davvero bisogno degli animali?

Quarta parte – L’era della connessione
15. Nuovi modi di vivere insieme
16. Gli intermedi
17. Benvenuti nella città del simbiocene
18. I nuovi Noè

Quinta parte – Anime selvagge
19. Animali che sognano
20. Il regno pacifico
21. Imparare e insegnare in una scuola di animali
22. L’orso

Fonti
Ringraziamenti

Uscita:
ISBN:9788866273028
Pagine:360
Formato:15X23
Stato:pubblicato

Prezzo: 24 €