Delta blues

Klein lavora per l’Ente, gigantesca multinazionale del petrolio. È un geologo, per anni ha scovato giacimenti da cui far spillare soldi, ma oggi si è persuaso che il futuro è nelle rinnovabili. I vertici dell’Ente sono invece convinti che la conversione alle energie pulite farebbe crollare i profitti della compagnia. Per questo motivo inviano Klein nel Delta del fiume Niger. In apparenza appoggiano il suo progetto, ma in realtà tramano per eliminarlo facendo ricadere la colpa sui ribelli locali. Klein riesce però a salvarsi dall’agguato e a scomparire nella foresta. Sulle sue tracce si mette Ivo Andriç, un agente dei servizi al soldo della compagnia. Dopo aver risalito il fiume devastato dall’avidità e dall’inquinamento, riuscirà ad arrivare nel cuore della giungla, dove capirà che l’orrore è il vero volto del progresso... Uno splendido eco-thriller che gli stessi autori definiscono una cover di Cuore di tenebra di Joseph Conrad.

Uscita:
ISBN:9788896238639
Pagine:272
Formato:13.2X18.5
Stato:pubblicato

Prezzo: 16 €