Dalla caverna alla casa ecologica

Storia del comfort e dell'energia

Dalle caverne del Paleolitico fino all’inizio del XIX secolo abbiamo osservato poche innovazioni che hanno migliorato la qualità dell’abitare: le candele, che hanno rischiarato il buio, i vetri alle finestre, i camini e le stufe per riscaldare gli ambienti.

È verso la fine dell’Ottocento, con l’avvento dell’elettricità, che cambia tutto. Dalla lampadina in poi, un diluvio di tecnologie ha trasformato in pochissimi decenni la vita di quella parte della popolazione abbastanza ricca da poterle portare all’interno della propria abitazione. Dagli elettrodomestici fino ai nuovi materiali e soluzioni dell’architettura moderna.

Gli attuali livelli di comfort (e di spreco) si basano però su due assunti ormai superati: che l’energia a basso prezzo sia illimitata e che l’impiego dei combustibili fossili non provochi danni. È necessario correggere questa situazione, ripensando il modo in cui vengono progettate le nostre case e trasformando i sistemi di conversione e di distribuzione dell’energia.

 

Dalla caverna alla casa ecologica è il testo fondamentale sulla storia dell’abitare e del rapporto tra tecnologie “domestiche” e società. Giunto alla sua quinta edizione, il volume conta oltre 300 illustrazioni – fra fotografie, infografiche, documenti, disegni e progetti d’epoca – e due nuovi capitoli per immaginare la città del futuro sulla base dei più recenti modelli di sostenibilità teorizzati o già sperimentati. Un racconto appassionante e dettagliato, ricco di citazioni, parentesi e digressioni storiche, che si conclude con l’indicazione di un percorso possibile verso case non solo più sostenibili, ma anche più efficienti, economiche e confortevoli.

Prologo

1. Dalla caverna alla casa romana

2. Dal freddo dei secoli bui al tepore della stufa

3. La svolta del XIX secolo

4. Sia la luce e la luce fu (elettrica)

5. Il freddo e il fresco

6. Nascono gli elettrodomestici

7. Il vetro e l'architettura moderna

8. I persuasori occulti

9. Il prezzo del comfort

10. La casa sostenibile

11. La città del futuro viene dal passato

12. La città sostenibile

13. Il futuro

Timeline

Crediti fotografici

Indirizzo: Liceo artistico

Materie suggerite: Architettura e ambiente

 

Perché adottare questo libro:

Definisce le caratteristiche di un’abitazione con impatto ambientale prossimo allo zero, guidando gli studenti di istituti tecnici e artistici nella progettazione di edifici sostenibili.

Ripercorre la storia della cultura umana, dalle caverne, l’età di Roma e le dimore medievali e rinascimentali, alla svolta dell’elettricità e dell’acqua corrente, fino ad arrivare agli edifici energivori contemporanei.

I punti di forza di Dalla caverna alla casa ecologica

Lettura approfondita e trasversale, scientificamente accurato.

Uscita:
ISBN:9788866273226
Pagine:280
Formato:21x22
Stato:pubblicato

Prezzo: 29 €

Obiettivi di Sviluppo Sostenibile:
Federico M. Butera

Federico M. Butera è professore emerito del Politecnico di Milano, dove ha insegnato Fisica Tecnica Ambientale. Da oltre quarant’anni svolge attività di ricerca, di divulgazione scientifica e progettazione nel settore dell’uso razionale dell’energia e delle fonti rinnovabili nell’ambiente costruito. Ha partecipato alle attività della International Energy Agency nell’ambito di ricerche relative all’efficienza...

Potrebbe interessarti anche