Condividere il mondo

Equità e sviluppo sostenibile nel XXI secolo

,

C’è un modo per impostare i rapporti tra i paesi sviluppati e quelli in via di sviluppo in una prospettiva di condivisione e di uso equilibrato delle risorse naturali del pianeta? Questo tema, fondamentale per un approccio corretto allo sviluppo sostenibile, è alla base dell'impegno degli Amici della Terra, associazione ambientalista che opera in molti paesi del mondo.

La risposta alla grande sfida rappresentata dalla ricerca di un equilibrio tra sviluppo e ambiente può essere formulata solo adottando una strategia di sviluppo che tenga conto dell'equità e dei valori ambientali. Occorre, quindi, definire una cornice comune in cui inquadrare i diversi bisogni economici e sociali del Sud e del Nord per assicurare a tutti sviluppo, riduzione della povertà e mantenimento o crescita della qualità della vita, individuale e sociale.

Il metodo dello “Spazio Ambientale” presentato in questo volume è uno strumento per comprendere e raccogliere questa sfida, consentendo di integrare la continua ricerca dell'efficienza degli standard di produzione. Lo Spazio Ambientale è un metodo per la gestione delle risorse naturali, una filosofia non dogmatica della vita e anche uno strumento che consente di misurare quanto possiamo permetterci di produrre e consumare senza mettere a rischio il pianeta e il futuro di chi verrà dopo di noi.

Il libro è una guida teorica e pratica utile non solo agli operatori economici e delle amministrazioni locali, ma a tutti coloro che sono interessati alle tematiche ambientali e a capire come a ogni livello sia possibile e necessario prospettare obiettivi ragionevoli e strumenti adatti a conseguirli.

Uscita:
ISBN:8886412525
Pagine:172
Formato:15x23
Stato:pubblicato

Prezzo: 18.08 €