Apocalisse quotidiana

Sei argomenti per una giustizia globale

Apocalisse quotidiana raccoglie gli interventi pubblicati su The Guardian da George Monbiot, uno dei più autorevoli giornalisti investigativi britannici. Con grande lucidità e intelligenza, Monbiot smonta senza pietà i luoghi comuni e le bugie diffusi negli ultimi anni da conservatori e fondamentalisti di ogni latitudine. Il negazionismo sul riscaldamento globale, gli intrecci tra religione e politica, la natura del potere e dell’identità umana, la legittimità delle guerre, la giustizia sociale e i suoi legami con la salute dell’ambiente: sono questi alcuni dei temi su cui Monbiot interviene con passione e a volte con furore, rilevando le contraddizioni e le ipocrisie con cui si sostiene l’egoismo di una piccola parte degli abitanti della Terra.

Il fondamentalismo religioso, il negazionismo climatico, la guerra al terrore, le pratiche antidemocratiche d’istituzioni come la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale, il neocolonialismo dei call-center, il servilismo del giornalismo contemporaneo, la privatizzazione della sanità e dell’istruzione nei paesi occidentali, l’individualismo sfrenato figlio delle ideologie neoliberali: ogni giorno nel mondo si consuma un’apocalisse lenta e il più delle volte invisibile, perché lontana dalla nostra capacità di percepirla. Una situazione erede della cultura contemporanea dove i ricchi sono sempre più ricchi e potenti, e i poveri diventano ingranaggi inconsapevoli di questo assurdo quanto efficace meccanismo. Unica via di salvezza: la conoscenza. Rintracciabile, tassello per tassello, nel puzzle di riflessioni eterogenee elaborato da George Monbiot, che ci permette, attraverso un processo induttivo, di realizzare un nuovo disegno di giustizia globale dove ognuno possa intravedere una via d’uscita per se stesso e per il pianeta.

Uscita:
ISBN:9788896238127
Pagine:256
Formato:15x23
Stato:pubblicato

Prezzo: 20 €

Obiettivi di Sviluppo Sostenibile: